surroghe mutui casa

Mutui e surroghe, CRIF certifica forte calo a novembre

Nel suo ultimo Barometro, aggiornato al mese di novembre, CRIF ha certificato il forte calo nelle interrogazioni relative alle richieste di nuovi mutui e surroghe, retrocesse del 20,4% rispetto allo stesso mese del 2016, e in grado di “peggiorare” il dato progressivo 2017, che da gennaio a novembre fa segnare una flessione del 10,3% in tutte le interrogazioni creditizie legate al mondo immobiliare. Continua a leggere Mutui e surroghe, CRIF certifica forte calo a novembre

detrazione costi intermediazione casa

Detrazioni fiscali Irpef, ecco come scaricare le spese di intermediazione immobiliare

Le spese di intermediazione che vengono pagati agli agenti immobiliari rappresentano oneri provvigionali in grado di divenire oggetto di detrazione nelle dichiarazioni dei redditi, contribuendo così ad abbassare almeno parzialmente la pressione fiscale Irpef.

Ma in che modo il legislatore fiscale ha permesso agli acquirenti di una prima abitazione di proprietà di poter portare in detrazione nella propria dichiarazione dei redditi le spese di intermediazione? Quali sono i documenti da conservare? Quali sono i limiti per la detrazione fiscale Irpef sui costi di intermediazione immobiliare? E che cosa accade quando ad acquistare casa sono almeno due proprietari? Continua a leggere Detrazioni fiscali Irpef, ecco come scaricare le spese di intermediazione immobiliare

report immobiliare OMI II trimestre 2017

Compravendite di abitazioni, prosegue il rialzo degli ultimi 3 anni

Stando alle rilevazioni formalizzate dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, nel corso del II trimestre 2017 le compravendite di abitazioni avrebbero conseguito un rialzo di oltre 5.000 unità su base annua, per un volume totale di 145.529 NTN.

Pur in evidente rallentamento (+ 3,8%, ex +8,6%), il tasso di crescita tendenziale conferma comunque la buona prosecuzione di un sentiero di ripresa che ha caratterizzato gli ultimi 3 anni, e che pur su ritmi più contenuti dovrebbero continuare a contraddistinguere il mercato ancora a lungo. Continua a leggere Compravendite di abitazioni, prosegue il rialzo degli ultimi 3 anni

deposito prezzo notaio

Compravendite immobiliari, ecco il conto di deposito per tutelare chi compra casa

La legge sulla concorrenza (n. 124/2017) ha introdotto il conto di deposito del notaio per tutelare chi compra casa. Una novità non irrilevante nel panorama delle transazioni immobiliari, che consiste nella facoltà di richiedere il deposito del prezzo al notaio rogante fino a quando la compravendita non diviene definitiva, ovvero fino al momento della trascrizione del contratto. Continua a leggere Compravendite immobiliari, ecco il conto di deposito per tutelare chi compra casa

Rendite catastali, valori in incremento nel 2016

L’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate ha recentemente pubblicato gli ultimi dati relativi all’andamento dello stock immobiliare tricolore, e delle conseguenti rendite catastali nel corso del 2016. Ebbene, stando agli aggiornamenti compiuti, è emerso come la rendita catastale complessiva che è stata attribuita allo stock immobiliare italiano sia stata pari a 37,1 miliardi di euro nell’ultimo anno, di il 60,8% in mano alle persone fisiche (22,6 miliardi di euro), il 39,1% in mano alle persone non fisiche (14,5 miliardi di euro), e lo 0,1% attribuibile ai beni comuni censibili (30 milioni di euro). Continua a leggere Rendite catastali, valori in incremento nel 2016