Mutui per la prima casa: 134 giorni (in media) per averne uno

Condividi
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

Secondo quanto afferma una recente ricerca condotta da Facile.it e Mutui.it, su un campione di circa 1.800 pratiche, dal momento della prima richiesta di informazioni al momento dell’effettiva erogazione del mutuo per la prima casa, passano in media 134 giorni o, se preferite, 4 mesi e mezzo.

Dati importanti – come si potrà ben immaginare – che amplificano a 6-7 mesi (o più) l’intero arco temporale necessario per poter mettere le mani sulla propria prima abitazione, considerato che ai tempi tecnici dell’istruttoria del mutuo e della perizia, occorrerà ad esempio aggiungere i tempi per poter avviare e condure la trattativa con il venditore.

Ad ogni modo, secondo l’elaborazione di Facile.it e Mutui.it, la media italiana di 134 giorni celerebbe alcune ottime prestazioni all’interno della nostra Penisola: è il Friuli Venezia Giulia, ad esempio, la regione dove occorre attendere di meno per poter ottenere il finanziamento, valutato che i mutuatari – o aspiranti tali – sono in tale ambito costretti ad aspettare solamente 94 giorni. Di contro, la regione dove i mutuatari prima casa devono temporeggiare di più è l’Umbria, con 153 giorni di attesa media: appena sotto la soglia dei 5 mesi troviamo poi la Sardegna e il Piemonte (147 giorni), e sopra la media italiana si posizionano anche la Calabria (143 giorni), la Puglia (139), la Campania (138) e la Lombardia (135).

Spostandoci alle statistiche legate agli importi medi richiesti, si rileva come la regione in cui le domande sono più importanti è il Trentino Alto Adige, con valori appena inferiori ai 151 mila euro (e, peraltro, tempi piutosto contenuti di ottenimento, pari a 112 giorni). A seguire, il Lazio, con 145.600 euro, e la Lombardia, con 134.750 euro.

Se tuttavia dagli importi assoluti si ragiona in termini di loan-to-value (cioè, di relazione tra l’importo richiesto e il valore dell’immobile), sono le regioni del Sud a farla da padrone: in Sicilia e in Campania si ricorre in misura più rilevante all’aiuto della banca, tanto che la cifra finanziata dall’istituto di credito è pari rispettivamente al 73% e al 71% dell’immobile.

Infine, con lo stesso dossier Facile.it e Mutui.it informano sull’interessante statistica legata all’andamento dei mutui erogati in favore di clientela straniera, notando sostanziali differenze nei tempi e negli importi richiesti.

Per quanto attiene i primi, se per un italiano i tempi medi per poter concludere un acquisto con mutuo prima casa sono pari a 134 giorni, il valore si abbassa a 117 se il richiedente ha una nazionalità di uno Stato europeo non aderente alla moneta unica, e a 104 giorni se invece la sua nazionalità e extra europea.

Dati, quelli di cui sopra, che devono esser letti in sinergia con l’importo medio richiesto, pari a “soli” 102 mila euro per un cittadino extra europeo, a 107 mila per un europeo non comunitario, e a 130 mila euro per un italiano. Inoltre, l’elemento statistico deve essere valutato anche alla luce delle evidenti divergenze culturali, considerato che di norma un cittadino straniero che sceglie di comprare casa in Italia, si rivolgerà all’istituto di credito solamente dopo aver attentamente individuato l’immobile, riducendo così i tempi medi.

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi articoli?
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy

Seguici

LR Immobiliare

Agenzia Immobiliare Roma at LR Immobiliare
La LR Immobiliare nasce da un'idea di Leonardo Raso per soddisfare le esigenze della clientela che spesso non riesce ad incontrare interlocutori seri ed affidabili nell'ambito del mercato immobiliare di Roma, con l'obiettivo di diventare uno dei punti di riferimento per gli acquirenti di immobili della Capitale e per i colleghi professionisti ispirati dagli stessi ideali di serietà e professionalità.
LR Immobiliare
Seguici

Condividi
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares